Archivi autore: Piane

Tutto è compiuto…

Tutto è compiuto..

Sono a casa, con mille cose per la testa, prima di tutto la splendida serata, peccato per la poca gente, ma chi c’era s’è divertito, mi par d’aver inteso, io in primis, il resto della band pure.. la mia chitarra “King Arthur” anche, per la quale ringrazio la Tesla Pickups (pubblicità gratuita) per i pickup (!), Elisa Andrighetto per la pazienza mentre la costruivo, il mio bimbo perché ha deciso di scegliere noi come genitori rendendoci felicissimi, Giuseppe Motta, il mio insegnante, per i progressi che mi ha permesso di fare in quest’anno di studio, Joe Satriani per aver scritto la canzone con la quale ho concluso la mia avventura con i Kryosheart (cryin’), Massimo Leonardi per aver tenuto il tempo in questi anni, Nicola Ziggiotto per il groove, Simone ‘Lemon’ Rampado per aver fatto gli assoli, Matteo Mezzalira per averci inondati di note a volumi spropositati in sala prove, Flavio Crivellaro per le splendide parole di stasera e per avermi lasciato chiudere così il concerto (ah, e perché sa cantare), tutti coloro che si sono detti tristi per la mia dipartita, Alessia Marchetto, Matteo e lo staff del Sabbath Cafè per l’ospitalità inusitata, tutti coloro che sono contenti per la mia dipartita, Diego Dorio per avermi introdotto nel mondo Kryosheart, non dimentichiamo il Buz per averci accompagnati per un po’!!!

E infine.. i miei immancabili pantaloni di pelle (vero, Cristian?).. e me stesso!

Adesso doccia perché puzzo (voglio vedere voi…) e poi nanna..

Badate bene, non sparisco, verrò a sentirvi con l’allegra famigliuola ogni tanto!!!!

Comunicato Ufficiale di Paolo

Ciao a tutti,
nel mio solito stile scrivo un centinaio di righe per dare a tutti i nostri fedeli e integerrimi fans una notizia che non vi farà dormire, dalla gioia o dalla tristezza che sia!

Con molta serenità, dopo una lunga riflessione, ho deciso che la mia avventura con i Kryosheart giunge al termine con il concerto al Sabbath Café che si terrà Sabato 6 luglio 2013.

Ebbene sì, sarà la mia ultima apparizione con un gruppo che è andato oltre l’essere un semplice gruppo, con il quale ho condiviso splendide esperienze, alcune delusioni ma tante soddisfazioni.

Siamo cresciuti molto a livello musicale, con background diversi che ci hanno permesso di confrontarci e fonderci fino ad ottenere ciò che potete ascoltare quando suoniamo insieme.
Purtroppo vari fattori sono intervenuti, nel tempo, che mi hanno portato a optare per questa decisione, seppur sofferta.
No no, la chitarra non la vendo, non gioite, anzi sto andando a lezione 🙂 (qualcuno dirà: era ora!).

Spero potrete sentirmi ancora suonare con altri gruppi, altri generi, entro fine anno.

Non voglio aggiungere molto, solo ringraziare tutti voi (sembra scontato ma non lo è) per il supporto e le belle serate che ci avete aiutato a regalarci: senza di voi i Kryosheart non sarebbero nessuno, siete voi che ci fate desiderare di suonare!

.

Rock on!

.

.