We Will Rock You (K.S.I.: Kryos Songs Information)

Continuano le pubblicazioni nella sezione K.S.I: KRYOS SONGS INFORMATION, ovvero tutte le informazioni che siamo riusciti a trovare riguardo le canzoni proposte dalla band!!! In questa “uscita” WE WILL ROCK YOU!!! Cliccate su “Leggi il resto di questo articolo »” per visualizzarla!!!

.

Di seguito potete trovare la versione originale della canzone:

.

.

—————————————————————————————-

.

We Will Rock You” è uno dei più celebri brani dei Queen. Fu scritta da Brian May e pubblicata come brano d’apertura dell’album del 1977 News of the World. L’arrangiamento è basato su un battito ritmico di piedi e di mani e il ritornello principale può essere paragonato a un inno. Nelle esibizioni dal vivo, viene spesso seguita dall’altrettanto celebre We Are the Champions, dallo stesso album. In principio nasceva come brano hard rock, scritto da May, con un duro riff iniziale e un intermezzo di basso, un giorno provandola in studio Roger Taylor si mise a canticchiarla battendo le mani nella maniera che tutti conosciamo, così venne fuori una sorta di inno, la versione originale è comunque stata proposta dai Queen dal vivo soprattutto come apertura dei concerti e fino al 1982. (La versione di apertura è più hard rock dell’originale).

Il battito dei piedi fu registrato in una vecchia chiesa, con un pavimento ad assi di legno.[senza fonte]

Di questo brano storico sono state realizzate decine di cover e rielaborazioni. Gli stessi Queen hanno riproposto We Will Rock You con Axl Rose alla voce al Freddie Mercury Tribute Concert del 1992. Nel 2000, ancora i Queen (senza John Deacon) hanno registrato una versione del brano in stile rap con la boy band dei 5ive, raggiungendo la prima posizione nelle classifiche di vendita inglesi. Fra le altre cover celebri si possono citare quella di Robbie Williams e di Chad Kroeger dei Nickelback. In Italia, una cover di stampo demenziale è stata proposta da Elio e le Storie Tese, con il titolo Vivi Rocco e un’altra dai GemBoy dal titolo Giorgio Gaber. In ‘Till I Collapse di Eminem dall’album The Eminem Show, è campionato il battito dei piedi.

Il brano dei Queen, inoltre, fa da colonna sonora al filmato iniziale della versione del videogioco calcistico Pro Evolution Soccer 2.

.

Cover (info)

  • 1991: la band italiana Kirlian Camera ha riguardato il brano sul loro album Todesengel The Fall Of Life.
  • 1992: i Warrant hanno eseguito una cover della canzone per il film Il Gladiatore.
  • 1992: La band brasiliana Viper ha eseguito una loro versione veloce della canzone nel loro terzo album Evolution, e più tardi nel 1993 nell’album dal vivo Maniacs in Japan.
  • 1996: Carol Jiani, per il suo album Superstar.
  • 1996: Linda Ronstadt ha eseguito una versione dolce a mo’ di ninna nanna per il suo album Dedicated to the One I Love.
  • 1997: El General ha rifatto la canzone in spagnolo intitolandola Nosotros Conmoveremos Te per la compilation Tributo a Queen: Los Grandes del Rock en Espanol.
  • 1997: la band tedesca Pink Cream 69 ha registrato una cover nel loro album Food for Thought.
  • 2000: DJ Hurricane e Scott Weiland hanno collaborato alla realizzazione di una cover della canzone per l’album Don’t Sleep.
  • 2000: i membri dei Queen Brian May e Roger Taylor hanno registrato una versione rap della canzone con i 5ive.
  • 2000: l’attrice Kimberly Williams esegue una versione alternativa del brano per la miniserie televisiva The 10th Kingdom (Il 10° Regno).
  • 2003: John Farnham ha registrato una cover per il suo Greatest Hits, con dei campioni dalla registrazione originale. Brian May ha contribuito con un assolo di chitarra esteso.
  • 2003: un remix di KCPK, cantata da un coro di bambini, è stato rilasciato in una serie di spot d’animazione di Evian in Francia, Germania e Belgio. Il remix è stato successivamente rilasciato come singolo ed è entrato nelle classifiche locali.
  • 2004: Houseboyz eseguito una cover per il videogioco Dance Dance Revolution Extreme.
  • 2004: Britney Spears, Beyoncé Knowles e P!nk hanno usato questa canzone in una campagna pubblicitaria internazionale della Pepsi e la canzone è stata pubblicata nel CD Pepsi Music.
  • 2005: i Pink Cream 69 di cui la canzone nel loro album Food for Thought.
  • 2005: i Nickelback hanno registrato questa canzone come bonus track, attraverso una promozione della Wal-Mart, per il loro album All the Right Reasons.
  • 2006: Jonathan Coulton ha riguardato il canto, insieme con il potere della regina ballata We Are the Champions, come l’ultima voce al suo Thing a Week una serie.
  • 2008: il cantante giapponese Kosaka Riyu ha registrato una versione trance della canzone.
  • 2009: agli MTV VMA Joe Perry e Katy Perry hanno eseguito la canzone in memoria di Freddie Mercury.
  • 2009: il cantante della band pakistana Chiama il Junaid Khan hanno realizzato la canzone per il loro nuovo album Dhoom.
  • 2009: il vincitore di Australian Idol Stan Walker ha fatto una cover nello show e successivamente l’ha registrata sul suo album d’esordio.
  • 2010: nel musical Avenue Q, i Muppets, personaggi dello spettacolo, hanno eseguito cover di questa canzone insieme a We Are The Champions e, in un video parodia, a Bohemian Rhapsody.

.

COVER (video)

In giro per la rete si può trovare una versione di “We Will Rock You” eseguita dai Queen al Live At Wembley Stadium. Eccovela di seguito:

.

Una versione “rara” è anche quella eseguita dai Queen assieme ad Axl Rose:

.

Un’altra versione che si può trovare è quella eseguita da Britney Spears, Beyoncé Knowles e P!nk in uno spot della Pepsi, che potete trovare di seguito:

.

Fonti: Wikipedia & Youtube

.